Qualitá offset con l’inkjet

Il nuovo Variable Coater
6 October 2020
Il nuovo Variable Coater
6 October 2020

Qualitá offset con l’inkjet

Di Sean Smyth, analista della stampa e dell’imballaggio

Nel mondo in rapida crescita della stampa a getto d'inchiostro il Santo Graal è quello di fornire la stessa qualità della litografia offset, utilizzando le stesse carte della litografia offset. Sembra un obiettivo semplice, ma come spesso accade, sembra più semplice di quanto non lo sia in pratica. La stampa litografica è in circolazione da molti anni e i produttori di carta hanno sviluppato rivestimenti e finiture della carta che funzionano meravigliosamente con la litografia offset, dove la superficie della carta accetta l'inchiostro a base di olio, mentre respinge l'acqua dal sistema di bagnatura. Quando il processo viene cambiato a getto d'inchiostro, e in particolare a getto d'inchiostro a base d'acqua, la vernice idrorepellente dà alcuni strani risultati con una qualità di stampa generalmente inaccettabile attraverso gli effetti della diffusione incontrollata dei punti e della coalescenza che danno testo sfocato e strane immagini a colori variabili.

L’inkjet ha dimostrato di avere molto successo ed è ora importante in molte applicazioni di stampa a scopo di lucro. Spaziando su diversi substrati, con inchiostri a solvente e UV in generale, in libri e mailing su carte per lo più non patinate. La stampa commerciale, l'imballaggio e le etichette stanno esplorando sempre più il potenziale del getto d'inchiostro, soprattutto con gli inchiostri a base d'acqua. Per avere successo nelle nuove applicazioni, l’inkjet deve essere migliore dei metodi di stampa consolidati. Il getto d'inchiostro permette la personalizzazione, quando l'economia e i tempi di consegna sono adatti può essere utilizzato, a condizione che la qualità di stampa sia adatta al cliente.

I costruttori di stampanti inkjet ad alte prestazioni hanno sviluppato nuovi inchiostri per lavorare con carte standard e HP (BlueCrest), Kodak, Canon (Océ), Ricoh/Screen e Xerox, tutti promettono risultati eccellenti con le carte "Standard Offset". In alcuni casi i risultati sono molto buoni, ma non con tutte le qualità di carta e certamente non quando si utilizzano supporti non assorbenti. L'utilizzo di primer aprirà l'uso di fogli e materiali filmici nelle etichette e negli imballaggi flessibili con inchiostri a base d'acqua. Tuttavia, per sfruttare questi vantaggi potrebbe essere necessario investire nella più recente macchina da stampa inkjet e con l'ombra di COVID-19 che offusca ogni decisione aziendale è un'azienda coraggiosa che acquisterà nuove costose stampanti nell'immediato futuro. Un'alternativa a basso costo è continuare ad utilizzare la tecnologia di stampa a getto d'inchiostro installata e migliorare la qualità ottenibile ottimizzando la superficie della carta prima della stampa. Per molte aziende questa sarà la decisione più economica e meno rischiosa. Anche per la tecnologia a inchiostro di nuova generazione alcuni substrati possono essere migliorati attraverso l'applicazione di un primer, evitando la necessità di una carta specializzata a costi più elevati o compromettendo la qualità.

L'applicazione di un primer può migliorare l'adesione, migliorando al contempo in modo significativo la stampabilità. Un altro modo per migliorare la qualità è l'applicazione di un rivestimento che può anche fornire una maggiore protezione, aprendo applicazioni come le cartoline postali che richiedono una maggiore durata.

Il nuovo Variable Coater

Contiweb ha lanciato un nuovo spalmatore che mira ad ampliare la portata del inkjet, rendendo l'alta qualità economicamente vantaggiosa. Il Variable Coater (VC) può essere utilizzato in linea e fuori linea con una macchina da stampa a bobina, per rivestire di primer la carta non trattata o per applicare la vernice protettiva su uno o entrambi i lati della bobina dopo la stampa.

Una delle cose affascinanti della tecnologia di stampa [beh, per me è affascinante] è come le aziende sviluppano una serie di metodi per ottenere lo stesso risultato, con diversi design che semplificano, riducono i costi e rendono le apparecchiature più versatili. Il Contiweb VC è progettato per massimizzare la gamma di formati di carta che può rivestire, variando facilmente la grammatura dell'applicazione, facilitando al tempo stesso un rapido cambio di fluido tra materiali diversi, ad esempio verniciature opache o lucide, o per utilizzare un primer.

Naturalmente, molti sistemi di primerizzazione e rivestimento esistenti possono farlo, la maggior parte utilizzando la tecnologia flessografica con una gamma di maniche e anilox per variare la larghezza ed il peso della spalmatura a seconda delle esigenze. La soluzione Contiweb non necessita di alcuna sostituzione di rulli o maniche per ottenere questo risultato. Il principio è un semplice sistema di spalmatura a 3 rulli, dove il nastro viaggia verticalmente tra il rullo anteriore e quello posteriore che trasferce sul rivestimento. Su ogni stazione c'è un rullo dosatore che ruota lentamente e che preleva il fluido dal serbatoio, trasferendolo su un rullo in acciaio inox liscio e poi sul rullo di trasferimento rivestito in gomma. Poiché tutte le pressioni e le velocità dei rulli sono regolabili in modo indipendente, il volume del coating trasferito è controllabile. Per larghezze di nastro diverse la soluzione elegante è quella di spostare lateralmente l'intero applicatore anteriore e posteriore, in modo da variare la sovrapposizione dei rulli. Le relative posizioni delle cassette vengono impostate mediante il rilevamento della larghezza del nastro, il che significa che c'è una variabilità completamente automatica in base alla larghezza della carta. Ciò significa anche che il bordo del nastro non è sotto la pressione d'impronta, quindi non ci sono effetti della "memoria del caucciú" quando si cambia larghezza.

Contiweb ha richiesto la tutela brevettuale di questo sistema di regolazione variabile della larghezza del nastro e per la tecnologia dei rulli dosatori, è un'idea apparentemente semplice a cui avrei dovuto pensare. Ma non l'ho fatto. Lo spalmatore funzionerà con qualsiasi primer e fluido, Contiweb è una società di ingegneria e un produttore di attrezzature, non un fornitore di materiali di consumo, quindi lo stampatore può scegliere il rivestimento che funziona e che è più economico.

Paragon è entusiasta dei risultati

Il lancio ufficiale del coater è stato l'estate di quest'anno, ma diverse aziende di stampa inkjet hanno testato le macchine Beta. In Germania Paragon è una di queste, e Bernd Wein, Direttore delle Operazioni DM, è entusiasta dei risultati ottenuti su una gamma di carte da 60-250 g/m². "La flessibilità è uno degli obiettivi principali, con fluidi diversi a seconda del profilo delle carte, e possiamo rivestire i classici supporti offset per le nostre applicazioni di alta qualità piuttosto che dover acquistare costosi supporti trattati in cartiera. È davvero una buona soluzione per eseguire sia in linea che fuori linea, e non vediamo l'ora di effettuare un maggior numero di post-rivestimenti".

Agility and quick response will be increasingly important for print suppliers in the aftermath of the current pandemic. Quality and cost will remain important and the ability to use existing equipment more effectively will help many print providers develop profitable business streams in an uncertain world. Using a Contiweb VC coater could help some of the thousands of companies using high-speed inkjet presses to improve the print quality and durability of their production, opening new applications to inkjet which is going to be critical in the changed print market when the “Day After” dawns. And printing companies would be wise to look for help.

L'agilità e la rapidità di risposta saranno sempre più importanti per i fornitori di stampa all'indomani dell'attuale pandemia. Qualità e costi rimarranno importanti e la capacità di utilizzare le attrezzature esistenti in modo più efficace aiuterà molti fornitori di stampa a sviluppare flussi di business redditizi in un mondo incerto. L'utilizzo di spalmatore Contiweb VC potrebbe aiutare alcune delle migliaia di aziende che utilizzano macchine da stampa a getto d'inchiostro ad alta velocità a migliorare la qualità di stampa e la durata della loro produzione, aprendo nuove applicazioni al inkjet che sarà fondamentale nel mercato della stampa cambiato quando il "Giorno dopo" nascerà. E le aziende di stampa farebbero bene a cercare aiuto.

 

Maggiori informazioni

 
 

Cliccare sul pulsante per maggiori informazioni sul Contiweb Variable Coater.

190022_CONTIWEB_VC_Still3V04_square